L’ esposizione dedicata alla genetica apre il 10 febbraio. Un viaggio tra reperti storici, video, installazioni interattive e cartoon

La mostra, ospitata al Palazzo delle Esposizioni dal 10 febbraio al 18 giugno, si propone come un eccellente strumento didattico per affrontare in modo approfondito ma con un linguaggio semplice, tutte le tematiche relative alla genetica e alla genomica.

In una prima parte storica vengono ripercorse le tappe fondamentali di questa avventura scientifica e le storie umane degli scienziati protagonisti: da Mendel e le leggi sull’ereditarietà dei caratteri, a Morgan e i moscerini della frutta, fino ai lavori di Watson, Crick e Rosalind Franklin per la struttura a doppia elica del DNA.

Nella seconda parte, dedicata al presente e al futuro, vengono presentati i temi della clonazione, della medicina personalizzata, dell’ingegneria genetica, della biologia sintetica, con uno speciale focus dedicato alla genetica forense e allo studio del DNA di specie estinte.


Date&orari

Dal 10 febbraio al 18 giugno 2017
Domenica, martedì, mercoledì e giovedì ore 10.00 – 20.00
Venerdì e sabato ore 10.00 –  22.30
Lunedì chiuso

L’ingresso è consentito fino a un’ora prima della chiusura

Il Palaexpo non rientra nelle gratuità delle prime domeniche del mese

Palazzo delle Esposizioni
Via Nazionale, 194
www.palazzoesposizioni.it

L’articolo Da Mendel all’editing genetico in mostra per raccontare la storia sul DNA sembra essere il primo su ROMA-EVENTS.IT | News ed Eventi in città.



Sorgente: RomaEvents
Articolo originale: Da Mendel all’editing genetico in mostra per raccontare la storia sul DNA